BLOG

TRIBUNALE TRENTO; sentenza 29 giugno 2016 – dep. 6 settembre 2016, n. 20

TRIBUNALE TRENTO; sentenza 29 giugno 2016 – dep. 6 settembre 2016, n. 20; Giudice De Donato; Imp.to B.A.

 

Responsabilità penale – Lesioni colpose - Motoslitta – Sosta - Slittino – Scontro – Concorso di colpa – Sussistenza - Condanna

 

Pone in essere condotta imprudente e negligente colui che a bordo di una motoslitta attraversi da destra a sinistra una pista da sci, percorsa in quel momento da alcuni clienti di un rifugio a bordo di slittini e successivamente abbandoni, al lato del tracciato e in prossimità di un dosso, il predetto mezzo, contro il quale andava a collidere la persona offesa, riportando fratture guaribili in 30 giorni. (Nel caso di specie è stata accertata sia la condotta negligente dell’imputato che, in orario notturno, dopo aver attraversato la pista, fermava la motoslitta per soccorrerne un’altra in difficoltà, pur non essendovi particolare urgenza, che l’imprudenza della persona offesa, la quale, pur avendo avvistato l’ostacolo, non riusciva a governare lo slittino per evitare l’impatto).

 

TESTO DELLA SENTENZA 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna